Un Derby con Horse Power

valchiria

A pochi giorni dall’inizio di Fiera Cavalli a Verona, apprendiamo e commentiamo con grande soddisfazione che Valchiria Op ha vinto in maniera strepitosa il 90° Derby italiano del Trotto. Un successo incredibile merito della grande scuderia Op: siamo alle Spianate vicino ad Altopascio presso l’allevamento Op, l’ultimo miracolo è avvenuto qui nella terra dove nacque il grande Delfo, 46 anni dopo il campionissimo la famiglia Poggetti è ancora al centro della scena. L’abilità e la competenza di Sergio Poggetti ci rende orgogliosi di aver dato il nostro contributo a questa impresa. Valchiria Op infatti è stata cresciuta nei primi anni di vita con Horse Power, la linea di prodotti per cavalli da competizione di Giardini.

Vediamo allora come sono andate le cose per celebrare al meglio questo evento di cui siamo stati co-protagonisti.

Trio: nessun vincitore. Dice tutto dell’esito sconcertante e inatteso a Capannelle per il Derby Italiano di trotto numero 90, nel quale Valchiria Op (oltre 28 contro 1 al tot) ha preceduto gli ultimi due del campo, ovvero Vertigo Spin (71/1) e Villa Santina Jet (177/1). Una corsa a eliminazione, in cui il favorito Vivid Wise As ha sbagliato sulla prima curva, per recuperare poi in terza ruota ma chiudere esausto, settimo e ultimo dei cavalli che hanno completato il percorso, e gli avversari dichiarati Vitruvio e Vash Top sono stati squalificati per rottura: il maschio all’ingresso in retta d’arrivo quando era ormai padrone della situazione dopo “scambio” con Valdivia e comodo percorso d’avanguardia, la femmina in precedenza sulla penultima curva. L’errore di Vitruvio coinvolgeva la stessa Valdivia, poi ancora quinta nonostante il breve ma fatale errore: a quel punto gli inseguitori superstiti ringraziavano e andavano alla cassa. Con Roberto Andreghetti, al suo terzo Derby dopo quelli vinti con Concord Jet (2002) e Glen Kronos (2006), facevano festa il team Gocciadoro, che allena la figlia di Ideale Luis allevata da Sergio Poggetti, e soprattutto il proprietario Francesco Imbesi: Valchiria Op, prima di ieri vincitrice del Cacciari e del Campionato Femmine 3 Anni, è la sua prima e unica cavalla da corsa! I Gocciadoro, papà Enrico e Alessandro, da parte loro azzeccavano un fantastico ambo classico da trainer: in precedenza avevano colpito anche nelle Oaks con Vanesia Ek.
Derby Italiano del Trotto-Sisal Matchpoint (gruppo 1, 1.001.000 €, m. 2100): 1. Valchiria Op (R. Andreghetti) 14.8, 2. Vertigo Spin 15.0, 3. Villa Santina Jet 15.0, 4. Vessillo As 15.2, 5. Valdivia 15.4, 6. Vircan 15.7, 7. Vivid Wise As 16.1, Vitruvio rp, Vash Top rp, Von Wise As rp, Vicino Mec rp, Varietà Luis rp. Tot. 29,40 7,48 11,45 21,07 (363,69) Trio n.v.
(Dal Corriere dello Sport del 9 ottobre 2017)